Artegrafica

....

Non sei connesso Connettiti o registrati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 guerra il Sab 19 Mar 2011, 8:51 pm

annina

avatar
pazzissimo a pezzi
pazzissimo a pezzi
per tutti coloro che ancora ricevono oltraggio alla propria vita

perchè si possa vivere in pace sempre e comunque

perchè nessuno debba aver timore delle proprie idee

perchè la forza di uno non sia mai l'angustia emotiva di un altro

perchè il più piccolo possa sentirsi al pari del più grande

perchè il più grande si senta al pari del più piccolo

perchè non esista un più grande od un più piccolo ... ma tante forme di diversità naturali

per questo accendo ancora una candela e medito PACE

2 Re: guerra il Dom 20 Mar 2011, 7:45 am

Lisali

avatar
Admin
Admin
sono con te.... grazie per avere aperto questo post








Viva le donne che... solitarie navigano nelle acque tormentate della vita
(by Carola)

3 Re: guerra il Dom 20 Mar 2011, 8:02 am

MarisaAzzurra

avatar
senior pazzo a pezzi
senior pazzo a pezzi
Hai ragione Annina sono con te

e sempre paurosa per quello che sta accadendo.
ciao un abbraccio cara

4 Re: guerra il Dom 20 Mar 2011, 8:39 am

Francesca

avatar
Art Grafic
Art Grafic
Preghiamo per le persone che hanno in mano il potere delle nazioni, che sappino sempre fare la cosa giusta e che abbino il rispetto noi esseri umani.
Accendiamo pure tante candele in nome della pace, basta con le violenze e i soprusi, viva la libertà viva il libero pensiero.
PACE PACE PACE PACE PACE PACE PACE PACE PACE all'infinito per tutto il mondo

5 Re: guerra il Dom 20 Mar 2011, 9:00 am

nilodan


Poeta del forum
Poeta del forum
E' da ieri, che dopo tanti si e no, tanti tentennamenti per non saper cosa mai sarebbe stato meglio fare, tante controversie nell'interno dell'Europa su chi avrebbe dovuto dare il primo avvertimento e schiacciare sul pedale per aprire un nuovo fronte di guerra per cercar di mettere in riga un..carissimo ed interessante amico di profitti, si è aperto nelle acque del Mediterraneo... (mare..nostrum)... in Libia, a due passi dall'Italia...
Alla fine, diciamocelo chiaro e tondo..., la Francia ha detto e fatto quel che aveva già ampiamente anticipato..volando velocemente con i suoi Mig e scaricando con prontezza mediatica le sue bombe...sulla terra gheddaffiana e così la risoluzione varata dall'Onu è stata servita anticipando tutti e tutto. Ecco che lo scalpitio francese, alzatosi da tavola, ha mangiato quel che non era ancor a tutti stato servito.
Certo che quel che sta succedendo, questo nuovo fronte di guerra che si sta aprendo, le incognite a questo evento legate nel futuro, queste innumerevoli migrazioni in cerca di qualcosa che dia speranza, in cerca di un cielo più sereno dove cercar di posare lo sguardo per un domani più tranquillo, eran l'ultima cosa a cui anch'io speravo di non vedersi concretizzare, visto anche gli innumerevoli ed irrisolti problemi in cui sta già navigando questo mondo e mi spiace veramente che si sia giunti a questa ennesima e sofisticata battaglia ..che in se racchiude chiamiamoli enormi d'interessi.
Io mi auguro che tutto si concluda con rapidità e che sinceramente si possa stabilire una seria e duratura pace per il futuro, per non continuare ogni volta che qualcuno va "fuori di testa" mettere a repentaglio vite per salvaguardare , si altre vite, ma in sottofondo molti interessi..diciamocelo chiaramente...perchè dove non non ci sono alti interessi, le cose s'incamminano su un altro..solco..senza prendere posizioni drastiche, sono radicate in un altra visuale...vedasi Africa centrale e via discorrendo e la se va bene, c'è sol la notiziola a fine T.G. o un trafiletto sul giornale.

6 Re: guerra il Dom 20 Mar 2011, 9:20 am

annina

avatar
pazzissimo a pezzi
pazzissimo a pezzi
è normale muoversi se c'è un interesse ...
così è la vita ... così è la natura ...

Credo sia essenziale che questo interesse sia condiviso da tutti e che sia di rispetto ed uguaglianza.

Questo interesse diede mossa al primo progetto di grande pace europea, voluto e sostenuto da grandissimi uomini, i padri dell'Unione Europea, tra cui i nostri italiani Spinelli ed Einaudi.
Grazie a loro l'interesse comune di pace e sicurezza ha chiuso la guerra fratricida da sempre esistente nel vecchio continente, con tutte le difficoltà che conosciamo gli europei per la prima volta stanno convivendo e sono legati da interessi comuni di pace.

questo dovremmo estenderlo a tutto il mondo con il rispetto per la diversità e per le dignità di tutti

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum